Compagnia Madonna del Carmelo

Sorta in questi ultimi anni (1985) la Confraternita della Madonna del

Carmine, è eretta nella Collegiata di S. Croce. Scopo principale è quello di

diffondere il culto e la devozione della Madonna sotto quel titolo.

Non ha alcun obbligo particolare, solo può partecipare a tutte le processioni,

con il permesso del Parroco, che è presidente della Compagnia.

Ha uno stendardo proprio e un Cristo, la cui infioritura è fatta gratuitamente

dai fratelli.

 

 I fratelli hanno come divisa un camice bianco,

cingolo e mozzetta color marrone. Possono far parte i cristiani osservanti i

comandamenti di Dio e precetti della chiesa.

La Confraternita si mantiene con i denari dei fratelli. Gli iscritti sono pochi.

II Priore e i 4 consiglieri e il cassiere vengono eletti dai confratelli ogni

3 anni nella 3a domenica di marzo. L'approvazione della Confraternita

e del relativo statuto fu fatta il 9 aprile 1985

da Mons. Martino Gomiero, Vescovo di Segni.

 

 

 

Torna Indietro